Cellulari Samsung con ricarica wireless: articoli, costo, recensioni e opinioni

La tecnologia di ricarica wireless è una delle più grandi innovazioni introdotte nel mondo della telefonia. Questa vi consente di poter fare a meno del tradizionale ed ingombrante caricabatterie con filo; il contatto del lato posteriore dello smartphone con una piastra di ricarica, consente di poter caricare il proprio telefono senza particolari pensieri. Si pensi – ad esempio – alle nuove di generazioni di automobili, che forniscono sempre più spesso in dotazione la piastra di ricarica nella dotazione di bordo. Una funzione utilissima per chi viaggia spesso ed ha bisogno di mantenere il proprio smartphone carico e pronto per essere utilizzato. In questo articolo vedremo quali sono i cellulari Samsung che usufruiscono di questa funzione.

 

Come funziona la ricarica wireless?

I dispositivi che usufruiscono di questo vantaggio, sono generalmente i top di gamma. La logica di funzionamento sfrutta alcune leggi della fisica; l’energia inviata dalla base di ricarica, viene trasmessa al dispositivo mediante degli appositi sensori trasmettitori collocati sulla base stessa. Una seconda serie di trasmettitori sono collocati sullo smartphone, i quali ricevono l’energia trasmessa e la trasferiscono all’interno della batteria. Il principio dell’induzione è in questo caso similare (nell’idea) a quello adoperato per i più moderni piani cottura delle cucine. Nel caso degli smartphone, è importante sottolineare come la dimensione della piastra di induzione non sia indicatrice di una più veloce tempistica di ricarica; il voltaggio è assolutamente adeguato alla fattispecie, onde evitare una spiacevole “cottura” della batteria”.

Samsung Galaxy Note 20

Uno dei top smartphone con ricarica ad induzione è il Galaxy Note 20, una delle punte di diamante di casa Samsung. Questo dispositivo da ben 6,9″ pollici di diagonale è da ritenersi un oggetto esclusivo, grazie alla mitica S Pen, che lo rende unico sul mercato. La penna in dotazione (che s’incastra all’interno della scocca del dispositivo), rendono questo cellulare un vero e proprio “business phone”, dove la produttività è estesa ai massimi livelli disponibili sul mercato. La sensibilità tattile della penna, dona un non indifferente comfort in capo all’utilizzatore che non può far altro che apprezzare questa funzionalità nei momenti in cui bisogna prendere un appunto veloce e mancano carta e penna.

Ricarica wireless ed S Pen a parte, il Note 20 5G è davvero un campione in termini di bontà hardware e software. Il processore è un octa – core da ben 2,73 gHz di frequenza, accompagnato da un quantitativo notevole di memoria RAM, ben 12 GB. Il comparto fotocamere è molto curato; l’obiettivo principale vanta una risoluzione di 108 mpx, mentre all’anteriore i megapixel sono 10. Tutto è ottimizzato per avere una produttività estrema; la ricarica wireless completa un pacchetto già di per sé completissimo. Ecco, a seguire, la scheda tecnica di questo smartphone:

  • Display 6,9″ QHD+ / 1440 x 3200 px.
  • Fotocamera 108 Mpx ƒ/1.8.
  • Frontale 10 Mpx ƒ/2.2.
  • CPU octa 2.73 GHz.
  • RAM 12 GB.
  • Memoria interna 128 GB.
  • Batteria 5000 mAh.
  • Android 10.

Samsung Galaxy S20 ultra 5G

Se il discorso della S Pen non risulta per voi attraente, ma volete lo stesso livello di performance, il Galaxy S20 Ultra fa al caso vostro. Munito anch’esso di ricarica wireless, le caratteristiche tecniche hardware di questo telefono sono assolutamente identiche a quelle descritte per il fratello con la “penna”. L’unica eccezione è rappresentata dal comparto fotografico, che all’anteriore è decisamente più curato. In questo caso – infatti – troviamo una fotocamera da ben 40 mpx di risoluzione! a seguire ecco la scheda tecnica completa:

  • Display 6,9″ QHD+ / 1440 x 3200 px.
  • Fotocamera 108 Mpx ƒ/1.8.
  • Frontale 40 Mpx ƒ/2.2.
  • CPU octa 2.73 GHz.
  • RAM 12 GB.
  • Memoria interna 128 GB.
  • Batteria 5000 mAh.
  • Android 10.

Samsung Galaxy S20+ 5G

Dotato anch’esso di tecnologia di ricarica wireless, il Galaxy S20+ in versione 5G, è uno smartphone top di gamma molto più appetibile economicamente rispetto alle due proposte sopracitate. Questo dispositivo porta con sé un processore da 2,7 gHz con uno schermo da 6,7″ pollici di diagonale. La RAM è da 12 GB, e la memoria interna parte dai 128 GB sino ad arrivare ai 512 GB (opzionali); entrambe i tagli di memoria sono espandibili per mezzo della micro SD. Particolare risalto è stato dato al comparto fotocamere; non fatevi ingannare dalla risoluzione di 12 mpx! L’ottimizzazione della matrice dei pixel, rende questo smartphone un top camera-phone, in grado di regalare scatti sensazionali. A seguire, ecco le caratteristiche tecniche complete di questo modello:

  • Display 6,7″ QHD+ / 1440 x 3040 px.
  • Fotocamera 12 Mpx ƒ/1.8.
  • Frontale 10 Mpx ƒ/2.2.
  • CPU octa 2.7 GHz.
  • RAM 12 GB.
  • Memoria interna 128 – 512 GB.
  • Batteria 4500 mAh.
  • Android 10.

Samsung Galaxy S20 FE

Un’opzione molto interessante per chi vuole avere l’opzione della carica wireless ad un costo da “medio – alto” di gamma, è il Samsung Galaxy S20 FE. Pur avendo caratteristiche tecniche sulla carta meno performanti rispetto ai prodotti fin qui citati, il Galaxy S20 FE è un’ottima opzione per chi non vuole spendere un patrimonio ed avere comunque con sé un ottimo prodotto. La RAM equipaggiata è da 6GB, ma il processore è molto performante; ben 2,84 gHz di frequenza, rigorosamente octa – core. Lo schermo è da 6,5″ pollici di diagonale, ed il comparto fotocamere è lo stesso di S20 ed S20+. Ecco a seguire, le caratteristiche complete di questo modello:

  • Display 6,5″ FHD+ / 1080 x 2400 px.
  • Fotocamera 12 Mpx ƒ/1.8.
  • Frontale 10 Mpx ƒ/2.2.
  • CPU octa 2.84 GHz.
  • RAM 6 GB.
  • Memoria interna 128 GB.
  • Batteria 4500 mAh.
  • Android 10.

Classe ’96, laureato in Scienze Politiche e Sociali, nutro una forte passione per il mondo della telefonia e tutte le novità legate al mondo dell’elettronica. Ho una grande passione per la musica, il mondo dell’automobilismo, e la scrittura; suono la chitarra, compongo e m’interesso di tutto ciò che desta la mia curiosità!

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Migliori cellulari Samsung